Catasti Storici 2022

Benvenuti nel sito ufficiale del convegno I catasti storici dal tardo medioevo ad oggi. L’evento, organizzato dall’Università di Pisa e dal CISGE (Centro Italiano per gli studi Storico-Geografici), è aperto a ricercatori e tecnici interessati al tema dei catasti storici.
Obiettivo generale del convegno è fare il punto sullo stato delle ricerche in tema di catasti descrittivi e geometrico-particellari, nel contesto degli studi cartografici, storici, geo-storici, archivistici e urbanistici.
In questo simposio si intende infatti prendere in considerazione sia i catasti descrittivi sia quelli cartografici realizzati nei vari comuni, Stati preunitari e nel Regno d’Italia dal tardo medioevo all’età contemporanea, valutandone anche le similitudini e le eventuali connessioni con le analoghe produzioni europee e la circolazione di saperi, tecniche e persone.
Dal punto di vista applicativo, i catasti storici – nelle loro diverse forme – costituiscono una documentazione sempre attuale per l’analisi dei contenuti e per la ricostruzione dei quadri territoriali pregressi, anche attraverso l’uso di strumenti e tecniche digitali, utili poi per la pubblicazione dei risultati raggiunti.
Il 9 e il 10 giugno 2022 discuteremo ed esamineremo modi e metodi impiegati per rappresentare e analizzare questo peculiare tipo di documentazione fiscale. Studiosi di qualsivoglia disciplina sono pertanto invitati a unirsi a noi per condividere le proprie esperienze e casi di studio insieme a un’ampia comunità di ricercatori. I relatori dovranno sottoporre un abstract al comitato scientifico per la valutazione. Saremo entusiasti di avere vecchi e nuovi amici con noi a Pisa.

La partecipazione al congresso è gratuita. Si segnala che la call è stata prorogata sino al 31 gennaio 2022.

Per informazioni sulla conferenza inviare una e-mail a: catastistorici2022@cfs.unipi.it